About

jazzo_timone_vela

Davide Gullo aka Jazzo
Nato a Napoli, classe ’72
e-mail: gullo {at] m4ss {dot] net

Veleggiare ispira una sensazione di libertà infinita. La profondità non tangibile dell’orizzonte in mare aperto è qualcosa che ogni uomo dovrebbe provare. Il silenzio del mare è in netto contrasto con l’assordante rumore delle ventole delle mie macchine, eppure….. Penso che veleggiare in mare sia simile a navigare in rete: per entrambe esiste la libertà di scegliere.

Mi sono avvicinato al Web con lo studio dei primi tag HTML nel lontano 1994. Da allora non ho mai abbandonato i tag H1 e H2 che ancora oggi utilizzo con orgoglio. Poi sono passato a Flash, che all’epoca aveva appena lanciato la mitica versione 4. Ho impiegato qualche anno a capire le potenzialità dell’Action script, ma poi ho recuperato. Poi l’ho abbandonato. Il primo linguaggio lato server che ho affrontato è stato il PHP3, era il 1998, poi ne ho visti tanti altri, oggi il PHP è l’unico che utilizzo, per scelta. La passione per i modelli relazionali c’è sempre stata ma è esplosa quando mi avvicinai a MySql, dai primi campi fino ad affrontare “dal vivo” concetti come replication e load balancing. Bello, un mondo che mi affascina tanto quanto la passione per Linux, dalla stabilità disarmante del kernel a tutto ciò che non riuscirò mai ad imparare.

Cosa farai da grande ?
Consulenza, analisi e sviluppo di applicativi web (consulta la sezione dedicata ai miei lavori). Però programmo anche su Arduino e anche in ambiente iOS e OSX (vedi la mia App BackUp Gmail). Il bello è poi metterli tutti insieme! 😉

Gli uomini che ammiri di più ?
Ferdinando Magellano (1480-1521) e gli sviluppatori del kernel Linux.

Perchè un blog per il tuo sito?
Risposta nel 2004 (quando ho aperto questo sito): “Perchè la vita di un appassionato al Web, di uno che segue giorno e notte le sue costanti e rapide evoluzioni è rappresentata al meglio da un sito in costante e rapida evoluzione: un blog.”
Risposta oggi: “Perché in che senso? Non ho capito la domanda.”

Preferisci amministrare un server MySql che esegue 10.000 query al secondo o veleggiare a 10 nodi ?
Beh, sempre di potenza si tratta, ma preferisco abbondantemente veleggiare a 10 nodi

 

Davide Gullo
P.IVA 01985470358