La potenza della rete

Statistiche www.skugnizzo.itTutto nasce ad Ischia (Napoli), meravigliosa isola dell’arcipelago partenopeo, il 10 Aprile 2006.
Un ragazzo, Andrea D’Ambra (aka skugnizzo), lancia una petizione online per l’abolizione dei costi di ricarica per i telefoni cellulari. Dopo essersi accorto che questa era “un’anomalia tutta italiana”, considerando infatti che tali costi esistono solo nel nostro Paese, decide di rivolgersi alla Commissione Europea – Dipartimento concorrenza, mercato e consumatori.
Lo ascoltano e ringraziano per la segnalazione. Si devono raggiungere 50.000 firme per abolire i suddetti costi, Andrea contatta in prima persona diverse associazioni di consumatori e organi di informazione ma questi non danno alcun peso all’iniziativa.
La petizione invece piace al popolo della rete: prima con Punto Informatico e poi con Beppe Grillo si raggiungono rapidamente 50.000 firme, in pochi giorni si arriva ad oltre 80.000 per la precisione.

Eccola la potenza della rete, quella di un popolo nascosto e “silenzioso” agli occhi dei media, libero di decidere e capace di portare avanti iniziative importanti. Non so se ne parleranno i giornali, ciò che è certo è che ora Andrea può godersi il suo bel successo online, chiaramente visibile dall’impennata delle statistiche del suo sito. Bravo skugnizzo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *